Respiro

Gentile Augusto buongiorno,

come da lei richiesto, vorrei darle il mio riscontro rispetto al percorso che ci sta facendo fare al suo corso di training autogeno.

Sono una delle delle allieve partecipanti al corso

Riguardo a quanto ci sta trasmettendo durante le sue lezioni, la cosa che piu’ sto mettendo in atto é sicuramente la respirazione diaframmale che, grazie all’opportunità di ascoltare i suoi suggerimenti, sto prendendo l’abitudine di effettuare più volte e in qualunque momento.

Sono convinta di quanto beneficio sia emotivo che fisico possa portare.

Credo che in una di queste notti in cui ho avuto tre risvegli, a seguito dei quali normalmente ho difficoltà a riprendere sonno, sia riuscita invece a riaddormentarmi in breve tempo, proprio per la respirazione fatta secondo le sue indicazioni, e addirittura mi sono svegliata alla fine ricordando un sogno meraviglioso!

Inoltre mi è capitato di effettuare la respirazione al fine di alleviare il mal di testa che in quell’occasione, mi è passato senza dover prendere analgesici. 

Durante la respirazione mi ripeto delle frasi a seconda dell’obiettivo. Al momento pero’ credo di avere maggiore capacità di rilassamento ascoltando una voce esterna , quale ad esempio la sua durante l’esercizio al corso.

Altro momento in cui mi é capitato di pensare di attuare la respirazione è stato a seguito di una discussione avuta in treno con il personale ferroviario a cui  ho risposto  con decisione e un po’ animatamente semplicemente perché convinta di voler  far valere le mie ragioni. Terminata la discussione, andata a mio favore, ho effettuato la respirazione con l’obiettivo di non tenere dentro di me la tensione e trasmetterla involontariamente soprattutto alla mia bambina che era con me. Credo di esserci riuscita.

Questo é quanto di più immediato mi viene da raccontare al riguardo, ma credo non sia poco!

La ringrazio e a presto!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: