esercizio di oggi 14/5, l’allieva riporta:

ciao augusto,

le prime impressioni sono sempre di calma relax e rilassatezza. torna quella sensazione del quasi sonno che mi tiene mentalmente leggera e svuotata. la pesantezza si trasforma ora in rilassatezza di tutti i miei arti che diventano molli e liberi.

il corpo caldo mi aiuta ancor di + a rilassarmi (io che sono una freddolosa!!). il respiro ossigenava la mia pelle, soprattutto quella delle braccia. era una sensazione come se dai pori uscisse un flusso continuo di aria e tossine.

mi capita di non riuscire a visualizzare nessuna immagine iniziale perchè la mia mente visualizza il vuoto; come se a visualizzare, facesse fatica e invece vuole essere vuota e libera. riesco di piu ad estraniarmi dalla realtà rispetto all’inizio, ma avverto di fare comunque molta fatica  ad ascoltarmi piu profondamente.

ciao

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: