SECONDO ALLENAMENTO – queste le sensazioni

ciao augusto…

secondo giorno di allenamento:

-situazione iniziale simile a ieri x gli stessi motivi, testa pesante e confusa che fa fatica a liberarsi, calmarsi e rilassarsi – col passare dei minuti sentivo il mio corpo che si piegava sul lato sx, tendeva a inclinarsi, quasi volesse sdraiarsi.. e qui capivo che la mia mente si era “spostata fuori” dalla realtà. “non sentivo”, ma c’erano, le macchine passare nonostante qui, il via vai di traffico è continuo. sembrava quasi che mi stessi addormentando. ho mantenuto la posizione “del quasi sonno” oltre la fine dell esercizio perchè era piacevole e rilassante. non avrei voluto uscirne perchè, nonostante la testa ancora pesante dai capogiri, stavo “meglio”, mi sentivo bene…. ma la realtà chiamava….

purtroppo ho utilizzato ancora il metodo dell’ascolto della registrazione esercizio dal telefono perchè avevo i tempi ristretti… ma allo stesso tempo non volevo saltare la mia esercitazione quotidiana…

ti terrò aggiornato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: